7 novembre 2011

Speleologia

Speleologia in UmbriaLa speleologia è la scienza che studia i fenomeni carsici ovvero le grotte e le cavità naturali, la loro genesi e la loro natura.

In quest’ambito, essa si inserisce tra le scienze che studiano la terra ed in particolare i fenomeni naturali che avvengono nel sottosuolo, tra cui il movimento delle acque sotterranee e la biologia.

Al di là della sua veste prettamente scientifica, la speleologia attrae un notevole numero di persone che la praticano come disciplina essenzialmente sportiva. Gli speleologi spesso sono organizzati per il tramite di locali gruppi speleologici e, quando presenti, federazioni speleologiche regionali.

In effetti non è proprio un’attività open air, ma la speleologia, alla scoperta dell’affascinante mondo nascosto del sottosuolo, praticata anche con l’ausilio di corde ed imbracature, la cui gestione in assoluta sicurezza resta a totale carico della propria guida, in Umbria può approfittare delle fantastiche cavità naturali che si sviluppano nel ventre di montagne e colline, come le grotte carsiche del monte Cucco, il sistema sotterraneo più grande d’Italia e il più profondo al mondo, e permettersi il lusso ad Amelia, Narni, Orvieto di essere anche urbana. Una peculiarità di molte città umbre è infatti quella di avere uno sviluppo ipogeo affascinante e misterioso, un patrimonio culturale che può essere scoperto, senza particolare preparazione, sotto la guida di esperti speleologi.

Il desiderio di conoscenza, la soddisfazione di scoprire ambienti sconosciuti ad altri esseri umani, la meraviglia che si prova davanti allo spettacolo sotterraneo della natura, sono gli elementi fondamentali di questa stupenda attività. Ampie volte, stretti cunicoli, millenarie costruzioni naturali, grotte profonde, straordinarie concrezioni, si resta stupefatti a osservare il lungo lavoro di una natura che, anno dopo anno, ha lavorato la dura roccia e costruito un patrimonio di incommensurabile bellezza. Stalattiti e stalagmiti, il silenzio delle grandi sale, i riflessi di un lago sotterraneo, le escursioni possibili si svolgono in cavità naturali che non richiedono particolari nozioni e preparazione fisica, ma che comunque necessitano di un abbigliamento adatto e della disponibilità a fare percorsi lievemente accidentati.

Provate ad entrare in una caverna guidati da un esperto speleologo che vi inizierà ai misteri di questa affascinante attività e non vi pentirete. In Umbria ve ne sono molti disponibili a condividere con voi tante fantastiche esperienze, molti sono infatti i soggetti qualificati che si sono specializzati nel guidare il visitatore a scoprire questo mondo inaspettato e affascinante, per conoscere il quale non abbisogna di alcun tipo di preparazione specifica; basta affidarsi alla guida.

Indirizzi utili:

Precipizi Relativi
Guida Alpina Stefano Zavka
Via Giacomo Leopardi 18
Terni
Tel: +393282768966
www.precipizirelativi.it

C.E.N.S.
Centro Escursionistico Naturalistico Speleologico
Località Calcinaro 7/A
06021 Costacciaro  (PG)
Tel: +390759170400 +390759170548
Mob: +393356180232 +393382599906
www.cens.it

Umbria Outdoor
Soc. Velino
Piediluco (TR)
Carlo +393386703305
Gianni +393355700552
www.umbriaoutdoor.it

Associazione “I Poligonali”
Piazza Matteotti
05022  Amelia (TR)
Tel: +390744978436
www.ameliasotterranea.it

Associazione Culturale Subterranea
Via S. Bemardo 12
05035 Narni (TR)
Tel: +390744722292
Mob: +393391041645
www.narnisotterranea.it

Speleotecnica S.r.l.
Piazza Duomo, 23
05018 Orvieto (TR)
Tel: +390763344891
Mob: +393473831472
Prenotazioni:
Tel: +390763340688
Mob: +393397332764
www.orvietounderground.it

Gruppo Grotte Pipistrelli Terni
Via F.lli Cervi n.31
05100 Terni
Tel: +390744286500
www.pipistrellicaiterni.it

Gruppo Speleologico C.A.I. Perugia
Via Santini, 8
06123 Perugia (PG)
Tel: +390755847070
Daniele +393389097856
Andrea +393484528551
www.speleopg.it